Corsi per acquisire punteggio per personale ATA: quali sono - Scuola Cervantes

Corsi per acquisire punteggio per personale ATA: quali sono

I corsi per acquisire punteggio per personale ATA sono diversi l’uno dall’altro, sia per complessità che per lunghezza.

Bisogna attendere un nuovo decreto per avere la nuova tabella di valutazione titoli, che dirà quali corsi danno punteggio per il prossimo aggiornamento del 2021. Al momento è possibile basarsi sull’ultima disponibile, allegata al Dm 640/2017, per farsi un’idea di come incrementare il proprio punteggio.

 

Di seguito tutti i titoli che aumentano il punteggio personale ATA.

Assistente Amministrativo: titoli che aumentano il punteggio

Oltre al punteggio per il titolo di studio necessario per l’accesso sono validi:

  • diploma di laurea (un solo titolo): 2 punti
  • certificazioni informatiche e digitali (un solo titolo) riconosciute dal MIUR, come corso Pekit o EIPASS Personale ATA;
  • attestato di qualifica professionale di cui all’ articolo 14 della legge 845 del 1978, relativo alla trattazione di testi e/o alla gestione dell’amministrazione mediante strumenti di video scrittura o informatici (un solo attestato): 1,5 punti
  • attestato di addestramento professionale per la dattilografia o attestato di addestramento professionale per i servizi meccanografici rilasciati al termine di corsi professionali istituiti dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici (un solo attestato): 1 punto
  • idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nelle carriere di concetto ed esecutive, o corrispondenti, bandito dallo Stato o da enti pubblici territoriali. Si valuta una sola idoneità: 1 punto

 

Collaboratore scolastico: titoli che aumentano il punteggio

  • certificazioni informatiche e digitali (un solo titolo) riconosciute dal MIUR come corso Pekit o EIPASS Personale ATA;
  • qualifiche ottenute al termine di corsi socio-assistenziali e socio-sanitari rilasciati dalle regioni (1 punto)

 

Assistente tecnico, cuoco e infermiere: titoli che aumentano il punteggio

  • diploma di laurea (un solo titolo): 2 punti
  • certificazioni informatiche e digitali riconosciute dal MIUR come corso Pekit o EIPASS Personale ATA (solo per il profilo di assistente tecnico e si valuta un solo titolo, i punteggi sono dimezzati per i profili di cuoco e di infermiere);
  • diploma di laurea (un solo titolo): 2 punti
  • idoneità in precedenti concorsi pubblici per esami, o prova pratica a posti di ruolo nel profilo professionale per cui si concorre, oppure nelle precorse qualifiche del personale ATA o non docente, corrispondenti al profilo per cui si concorre. Una sola idoneità: 2 punti

 

Addetto alle aziende agrarie: titoli che aumentano il punteggio

  • certificazioni informatiche e digitali riconosciute dal MIUR come corso Pekit o EIPASS Personale ATA (un solo titolo);
  • diploma di maturità: 3 punti
  • idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di addetto alle aziende agrarie. Il punteggio viene attribuito una sola volta anche in caso d’idoneità in più concorsi: 2 punti

 

Guardarobiere: titoli che aumentano il punteggio

  • diploma di maturità: 3 punti
  • idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di guardarobiere o aiutante guardarobiere (limitatamente al profilo di guardarobiere). Il punteggio viene attribuito una sola volta anche in caso di idoneità in più concorsi: 2 punti.

 

Il punteggio attribuito per le certificazioni informatiche ATA (un solo titolo riconosciuto) è il seguente:

  • 0,60 punti per i profili di assistenti amministrativi, assistenti tecnici, cuochi o di infermieri;
  • 0,30 punti per i profili collaboratori scolastici, addetti alle aziende agrarie e guardarobieri.

 

Fonte: voglioinsegnare.it