ATA 24 mesi_BLOG_jpg-min

Graduatorie Permanenti ATA 24 mesi

Consulta la tabella valutazione titoli di servizio e compila la domanda di inserimento o aggiornamento da presentare entro il 14 maggio 2021.

 

I criteri per l’inserimento o aggiornamento nelle Graduatorie Permanenti ATA vanno dal possesso del titolo di studio per il profilo richiesto, all’iscrizione nella provincia, ai 24 mesi di servizio utili. Scopri insieme a noi come conteggiare i servizi.

 

Breve introduzione: come calcolare il servizio per raggiungere il requisito

Per 24 mesi si intendono almeno 23 mesi e 16 giorni anche non continuativi. Le frazioni di mese vengono tutte sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero. In tale ottica si inseriscono i servizi prestati in posti corrispondenti al profilo professionale per il quale il concorso viene indetto e/o in posti corrispondenti a profili professionali dell’area del personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre.

Il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale si computa per intero.

Sono validi tutti i periodi di effettivo servizio, nonché i periodi di assenza da considerare, a tutti i fini, come anzianità di servizio ai sensi delle vigenti disposizioni di legge o del vigente C.C.N.L. Tale computo trova applicazione anche nel caso di fruizione di periodo di assenza ai sensi dell’art. 12 richiamato dall’art. 19, comma 14 del CCNL 2006/09 (congedi parentali).

I 24 mesi di servizio, anche non continuativi, vanno calcolati considerando:

  • Come da calendario i mesi interi, risultando irrilevante il numero dei giorni di cui ogni singolo mese è composto;
  • In ragione di un mese ogni 30 gg. la somma delle frazioni di mese;
  • Come mese intero, la eventuale frazione di mese residua superiore a 15 gg.

Non è pertanto ammissibile un computo basato sull’espressione di tutto il servizio in giorni riconducendoli poi a mese mediante una divisione per trenta.

 

Clicca QUI per approfondire l’argomento

 

Questa la tabella dei servizi valutabili

ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di responsabile amministrativo o assistente amministrativo nelle scuole o istituti statali, di istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali o negli educandati femminili dello Stato:

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato nelle scuole o istituti di cui al precedente punto ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI 0,10 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni Statali, Regionali, Provinciali, Comunali e nei patronati scolastici.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

ASSISTENTE TECNICO

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di assistente tecnico nelle scuole o istituti statali, di istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali o negli educandati femminili dello Stato:

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato in scuole o istituti statali d’istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato, ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI 0,10 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni Statali, Regionali, Provinciali, Comunali e nei patronati scolastici.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

INFERMIERE

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di infermiere nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali, negli educandati femminili dello Stato.

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato in scuole o istituti statali d’istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato, ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI  0,10 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni Statali, Regionali, Provinciali, Comunali e nei patronati Scolastici.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

CUOCO

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di cuoco nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali, negli educandati femminili dello Stato:

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di aiutante cuoco nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali, negli educandati femminili dello Stato.

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato in scuole o istituti statali d’istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato, ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI  0,10 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni Statali, Regionali, Provinciali, Comunali e nei patronati scolastici.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

GUARDAROBIERE

Servizio effettivo a tempo indeterminato o a tempo determinato prestato in qualità di guardarobiere o di aiutante guardarobiere, in scuole o istituti di istruzione primaria, secondaria ed artistica statali, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato:

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato nelle scuole ed istituti statali di istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato, ivi compresi il servizio di insegnamento prestato nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI  0,15 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali, regionali, provinciali o comunali, nei patronati scolastici o nei consorzi provinciali per l’istruzione tecnica.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

ADDETTO ALLE AZIENDE AGRARIE

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di addetto alle aziende agrarie in scuole o istituti di istruzione primaria, secondaria ed artistica statali o istituti di istruzione primaria, secondaria ed artistica statali, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello stato:

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato nelle scuole di cui al precedente punto, ivi compreso il servizio di insegnamento prestato nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI  0,15 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali, regionali, provinciali o comunali, nei patronati scolastici o nei consorzi provinciali per l’istruzione tecnica.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

COLLABORATORE SCOLASTICO

Servizio effettivo a tempo indeterminato o a tempo determinato prestato in qualità di collaboratore scolastico in scuole o istituti di istruzione primaria, secondaria ed artistica statali, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato:

  • PUNTI  0,50 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato nelle scuole ed istituti statali di istruzione primaria, secondaria ed artistica, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nei convitti annessi agli istituti tecnici e professionali, nei convitti nazionali e negli educandati femminili dello Stato, ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S.

  • PUNTI  0,15 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Servizio effettivo prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali, regionali, provinciali o comunali, nei patronati scolastici o nei consorzi provinciali per l’istruzione tecnica.

  • PUNTI  0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

SERVIZIO PRESTATO IN SCUOLE NON-STATALI: Qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà. Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

SERVIZIO PRESTATO IN REGIME DI PART-TIME: Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

 

Fonte: orizzontescuola.it